Air Belgium

Cenni storici (da Wikipedia)


Nel maggio del 1979, il tour operator Sun International, la linea charter Abelag Aviation e Herfurth si unirono in una sola azienda. Iniziarono le operazioni di volo con aeromobili in leasing, un Boeing  707 ed un Boeing 737-200, volando da Bruxelles verso destinazioni del Mediterraneo.


L'anno seguente, nel 1980, dopo il ritiro di uno dei loro partner, la compagnia fu rinominata Air Belgium, nella speranza che la compagnia potesse raccogliere più passeggeri dalle nazioni confinanti.


La livrea originale degli ultimi B757, B737-400 e B737-300 consisteva nella scritta Air Belgium in nero e righe gialle e rosse sulla parte bianca superiore della fusoliera, in onore dei colori nazionali del Belgio.


Nel 1998 Air Belgium fu venduta a Airtours. Entro la fine dell'ottobre del 2.000, Air Belgium cessò ogni operazione.

OO-ILJ B737-46B 25262/2088 Air
OO-ILJ B737-46B 25262/2088 Air @ Aeroporto di Verona © Piti Spotter Club Verona