Aeris

Cenni storici (da Wikipedia)


Fondata nel 1990 con il nome di Air -Tolosa, la società prenderà il nome di Aeris nel giugno 1999 dopo il suo acquisto da parte di una joint venture guidata da Jean - François Felix e Charles- Henri Rossignol, entrambi con un fondo di investimento con sede a Philadelphia .


L'azienda abbandona il Boeing 737-200 Air Tolosa per il più moderno 737-300,  conforme alle nuove normative europee in materia di inquinamento acustico e di aeromobili .


Dal luglio 1999 Aeris è dedicato esclusivamente ai voli charter internazionali di media e lunga percorrenza dall'aeroporto di Tolosa , Marsiglia , Nantes e Parigi per agenzie di viaggio come FRAM 


Dopo la richiesta di fallimento di Air Lib all'inizio del 2003 , Aeris riprende gli slot liberi lasciati da Orly - Sud , e lancia un business a basso costo con il nome di Aeris Express.


Nel giugno 2003  collega Parigi - Orly con Tolosa , Tarbes e Perpignan e nel luglio 2003 , Nizza e Tolone.


Nonostante prezzi interessanti ( a partire da € 29) , Aeris espresso non adempie i suoi voli , trovandosi di fronte a enormi difficoltà finanziarie , la procedura fallimentare è quindi inevitabile.


L'azienda va in amministrazione controllata il 7 novembre 2003, sancita dalla Corte di Tolosa, cessando ogni attività commerciale,

Boeing 737 - MSN 25162 - F-GNFH
Boeing 737 - MSN 25162 - F-GNFH @ Aeroporto di Verona © Piti Spotter Club Verona
F-GNFU B737-3Y0 24256/1629 Aeris @ Aeroporto di Verona © Piti Spotter Club Verona
F-GNFU B737-3Y0 24256/1629 Aeris @ Aeroporto di Verona © Piti Spotter Club Verona