British Air Ferries

Cenni storici (da Wikipedia)

Nata come British United Air Ferries nel 1963.

A seguito della riorganizzazione del proprietario B&C, nel 1967 BUAF ha cambiato il suo nome in British Air Ferries (BAF). Nel mese di ottobre del 1971, la proprietà di BAF passato da Air Holdings alla famiglia Keegan. Nel 1972, BAF  diventa una consociata interamente controllata di Intercontinental Air Cargo (TMAC), con sede a Stansted, una società di cargo controllata dalla famiglia Keegan.


Nel 1976, con un Handley Page Dart Herald, British Air Ferries inizia la gestione di un servizio da Southend Airport. Nel 1975, BAF ha iniziato a sostituire i suoi Carvairs rimanenti con turboelica Handley Page Dart Herald sulle sue rotte sulla Manica che collegano Southend con Le Touquet, Ostenda e Rotterdam.


Il 1 ° gennaio 1977 BAF ha gestito il suo ultimo servizio traghetto. Nello stesso anno, il 31 ottobre, BAF Herald G-BDFE inaugura un volo di linea passeggeri da Southend a Düsseldorf sotto il comando del capitano Caroline Frost e primo ufficiale Lesley Hardy, diventando il primo aereo di linea della Gran Bretagna pilotato da un equipaggio tutto al femminile.


Il 1 ° gennaio 1979 BAF trasferisce l'intero programma di voli, compresi gli aeromobili e personale associato, alla British Airways Islands (BIA).


A seguito della decisione di British Airways di recedere dalle sue rotte regionali in perdita e di mandare in pensione la sua flotta turboelica Vickers Viscount, BAF ha acquisito l'intera sua flotta e relativi ricambi nei primi anni 1980. Questa acquisizione ha reso il più grande operatore Viscount del mondo.


A seguito delle modifiche che la compagnia aerea subì alla fine del 1970 e all'inizio del 1980, BAF si concentra soprattutto sul leasing, noleggio e supportare il lavoro dell'industria petrolifera.


Nel 1983, i Keegans passato una parte delle loro attività all'amministrazione controllata e nel marzo dello stesso anno vende il marchio Air Ferries britannico, insieme con le operazioni di volo commerciali della compagnia, al gruppo di investimento Jadepoint per 2 milioni di sterline.


Le crescenti difficoltà finanziarie al Jadepoint provocato l'entrata di BAF  in amministrazione controllata nel gennaio 1988. Una nuova holding, denominata Mostjet,  costituita in un un anno, interviene per consentire alla compagnia aerea di emergere dall'amministrazione controllata nel maggio 1989.


Nell'aprile del 1993, BAF è stata ribattezzata British World Airlines (BWA).

BAe 146 / Avro RJ - MSN 3131 - G-BRAB
BAe 146 / Avro RJ - MSN 3131 - G-BRAB @ Aeroporto di Verona © Piti Spotter Club Verona
BAe 146 / Avro RJ - MSN 3131 - G-BRAB
BAe 146 / Avro RJ - MSN 3131 - G-BRAB @ Aeroporto di Verona © Piti Spotter Club Verona