Storia dell'Aeroporto di Verona: 2004

Operatività di scalo

 

Per la prima volta il traffico consolidato (Verona e Brescia) supera i tre milioni di passeggeri (3.034.784) con una crescita dell’11,36% rispetto all’anno precedente. Il progresso di Verona è del 9,6% mentre Brescia cresce del 27,4%. La crescita è allineata sia a livello di servizi di linea (+11,8%) che charter (+12,1%)

 

Con l’orario estivo la compagnia Club Air inizia il servizio su Chisinau, mentre Meridiana apre un volo su Lamezia Terme, novità per lo scalo veronese.

 

Infrastrutture

 

Termina la costruzione dell’hangar, costato complessivamente circa 6,2mln di euro, e è rifatta la segnaletica a terra sul piazzale aeromobili. sono migliorate le infrastrutture dedicate al volo con bassa visibilità mentre verso fine anno iniziano i lavori di ristrutturazione del terminal arrivi.

È realizzato un nuovo parcheggio prefabbricato che può ospitare 400 automobili e sono migliorati i banchi check-in con l’aggiunta di quattro postazioni.