Transavia: novità per Verona?

Sul sito di Transavia sono in vendita da poche ore i nuovi voli tra Verona e l'aeroporto parigino di Orly, evento fino ad ora non pubblicizzato né dalla compagnia aerea né dall'aeroporto di Verona. La partenza della nuova tratta è prevista per febbraio 2016.

 

Il nuovo volo, se confermato, andrebbe a coprire solo parzialmente il grave abbandono della tratta plurigiornaliera tra la nostra città e Parigi storicamente operato da Air France Regional, ora Hop!. Si tratta, in effetti, di due tipi di collegamenti molto diversi tra loro: Transavia punta al traffico turistico, mentre Air France assicurava, attraverso le prosecuzioni dal Charles De Gaulle, una valida alternativa a Lufthansa e British Airways sul medio e lungo raggio per clientela privata e d'affari.

 

Gli operativi, come da sito Transavia, sono i seguenti:

 

- dal 21 febbraio 2016 al 22 marzo 2016 - trisettimanale

martedì e domenica: TO3354 ORY-VRN 12.25-14-00, TO3355 VRN-ORY 14.40-16.16

giovedì: TO3354 ORY-VRN 17.50-19.25, TO3355 VRN-ORY 20.05-21.40

 

- dal 15 aprile 2016 al 28 ottobre 2016 - trisettimanale

lunedì, mercoledì, venerdì:TO3354 ORY-VRN 12.30-14.05, TO3355 VRN-ORY 14.45-16-20

 

I voli recano codice "TO" appartenente a Transavia France, ramo francese della low cost del gruppo Air France/KLM, cha ha in flotta 21 Boeing 737-800 dell'età media di circa 5 anni e mezzo. 

 

Dopo l'uscita di scena di Air France ci si attendeva che la rotta venisse rimpiazzata da una low cost, visti gli storici buoni numeri della tratta (oltre centomila passeggeri all'anno di media), ma la riduzione dai quattordici voli settimanali di Air France ai tre di Transavia appare come una nuovo ed ulteriore declassamento dello scalo scaligero.

Scrivi commento

Commenti: 0