AVIATION ENTHUSIASTS AND PHOTOGRAPHERS FROM VERONA - ITALY



Aeroporto di Verona: i dati di gennaio del traffico con il Regno Unito

La britannica CAA ha completato la raccolta e messo a disposizione i dati di gennaio 2019 riguardanti il traffico aereo passeggeri, comprese le statistiche concernenti le relazioni tra l'Aeroporto di Verona ed il Regno Unito. Si tratta di informazioni accurate, particolarmente profonde, che permettono delle analisi interessanti e attendibili. In Europa solo la Spagna emette bollettini simili, in Italia siamo lontani anni luce.

 

Dopo il record dell'anno scorso, quando circa 560mila passeggeri voltarono tra Verona ed il Regno Unito, anche nel primo mese del 2019 i dati appaiono in crescita e confermano la forte e poco sfruttata vocazione internazionale dell'Aeroporto di Verona.

 

Globalmente il traffico è cresciuto di circa il 9,5% con un incremento di 2.300 passeggeri, attestandosi su un totale di 27.590 transiti (ex 25.217). Tutti gli aeroporti crescono, ad eccezione di Bristol, con un incremento più sostanzioso tra i servizi di linea (+11%), mentre il traffico charter migliora di circa il 5,5%. 

 

Notevole l'incremento su Londra, con Gatwick che avanza di circa il 5% e Stansted che migliora di quasi il 12%. Luton, dopo il buon risultato di dicembre 2018, appare in controtendenza. Sorprende ancora Birmingham che, nonostante la stagione, cresce ancora di circa il 5%.

leggi di più 0 Commenti

Wizz Air apre la rotta Verona - Chisinau

Nei giorni scorsi avevamo anticipato che Wizz Air era in procinto di aprire una nuova rotta da Verona e, consultando l'orario stagionale dell'Aeroporto di Verona, avevamo ipotizzato che potesse essere Bucarest. L'indicazione è però errata.

 

Oggi, infatti, è arrivata la conferma della nuova rotta, e la destinazione sarà Chisinau, città già ben servita da Air Moldova e da FlyOne. Bucarest rimane per il momento senza collegamenti diretti da Verona.

 

Dal 15 giugno 2019 la capitale della Moldavia sarà quindi collegata a Verona con ben undici frequenze settimanali, 6 di Air Moldova, 3 per FlyOne e 2 per Wizz Air. Il nuovo volo Wizz è già stato confermato anche per la stagione invernale 2019/2020.

 

Questi gli operativi (dal 15 giugno 2019 al 28 marzo 2020)

 

Martedi: W63787 Chisinau (KIV) - Verona (VRN) 15.20-16.50

                   W63788 Verona (VRN) - Chisinau (KIV) 17.20-20.40

Sabato:  W63787 Chisinau (KIV) - Verona (VRN) 12.30-13.55

                   W63788 Verona (VRN) - Chisinau (KIV) 14.25-17.45

0 Commenti

15 anni di Eurofighter in Italia

Il 16 marzo 2004 atterrava a Grosseto il primo Eurofighter in dotazione all'Aeronautica Militare. 

 

Oggi, a quindici anni di distanza, il PSC vuole ricordare con una doverosa galleria fotografica le magnifiche macchine del 4° Stormo.

 

Clicca qui per accedere al report sul nostro forum.

0 Commenti

Aeroporto di Verona: al via i lavori per Turnpad, RESA e per il completamento della via di rullaggio "Tango"

Accompagnati dall'emissione di un bel numero di NOTAM (NOtice To AirMen), sono iniziati oggi all'Aeroporto di Verona i lavori di realizzazione del Turnpad, delle RESA (Runway End Safety Area) delle due testate pista ed il completamento della via di rullaggio "Tango".

 

I lavori, divisi in sei fasi e che dureranno esattamente due mesi, determineranno alcune limitazioni operative alle operazioni di decollo, rullaggio ed atterraggio. 

 

In dettaglio saranno realizzati l'allargamento della pista in testata 04 (Turnpad) necessario per permettere l'inversione di direzione agli aeromobili ai quali è inibito il transito sulla via di rullaggio "T", il rifacimento delle due testate pista con la realizzazione delle due zone di sicurezza (RESA) ed il completamento del rifacimento delle vie di rullaggio, ed in particolar modo i due raccordi "Bravo" e "Foxtrot" e le due zone della "Tango" ad essi collegate. 

 

Vediamo per sommi capi le particolarità delle fase principali. Per il dettaglio completo consigliamo di scaricare il documento PDF evidenziato alla fine dell'articolo.

 

FASE UNO (iniziata in data 18.03.2019)

 

Nella prima fase verranno chiusi i raccordi "Alfa" e "Bravo", la porzione di pista di rullaggio"Tango" tra i due raccordi "Bravo" e "Charlie" e una porzione della pista principale in prossimità della testata pista 04. L'intervento è necessario per la realizzazione del Turnpad, della RESA e per il completamento del rifacimento del raccordo "Bravo". In questa fase la lunghezza disponibile della pista viene ridotta a circa 2.500 metri e declassata a "non precision instrument RWY". A causa dei lavori, inoltre, la pista rimarrà chiusa ogni giorno dalle 00.00 alle 06.00 (ora locale).

 

Inoltre, a causa della indisponibilità del raccordo "Bravo" i decolli per 04, se effettuati, avverranno con ingresso in pista dal raccordo "C".

 

FASE DUE

 

La fase due prevede i lavori di realizzazione di una modifica al raccordo "W", propedeutico alla successiva fase tre, sulla scorta di quanto già avvenuto nel 2011 in occasione del rifacimento della porzione di pista tra i raccordi "W" e "Y" e la testata pista 22 (vedi foto - archivio Lorenzato).

 

leggi di più 1 Commenti

Reportage: in volo con Ernest da Milano a Tirana

Qualche settimana fa, Il PSC ha partecipato ad una "Flight Experience" con Ernest Airlines, volando da Milano Malpensa a Tirana con il nuovissimo Airbus A320 CEO da 180 posti battezzato "Fredrik", recentemente entrato in linea.

 

La nuova macchina si è unita a "Lucas" e "Felix", garantendo ad Ernest un'immediata espansione del network e offrendo contestualmente la massima sicurezza e confort al passeggero.

 

Accompagnati da alcuni dirigenti Ernest, abbiamo colto l'occasione per fare il punto delle attività del vettore nel mercato albanese.

 

L'appuntamento è di buon mattino all'Aeroporto di Milano Malpensa.

L'alba ci regala dei colori caldi e avvolgenti che risaltano gli eleganti colori di Ernest e offrono ai passeggeri un benvenuto da cartolina.

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona: crolla il traffico verso la Spagna, si salva per ora solo Ryanair

Nei primi due mesi del 2019 il traffico passeggeri dall'Aeroporto di Verona agli aeroporti spagnoli ha subito una brusca battuta d'arresto, dopo i progressi degli ultimi anni.

 

Nei primi due mesi del corrente anno, infatti, l'Aeroporto di Verona ha visto transitare 14.804 passeggeri da e per la Spagna, con un calo di circa il 31% rispetto allo stesso periodo del 2018, quando il totale si assestò a 21.543 passeggeri.

 

Il calo ha colpito essenzialmente la componente charter e soprattutto le rotte su Fuerteventura (-91%), Tenerife Sud (-55%) e Gran Canaria (-27%). 

 

In controtendenza le rotte di linea di Ryanair, con Madrid che migliora di circa il 4% e Siviglia che si mantiene in linea con il dato del 2018. Significativo anche il dato del coefficiente di riempimento che si stabilizza tra l'85/86% per Madrid mentre migliora per Siviglia, passando dall'89% di gennaio a quasi il 92% di febbraio.

 

Alla luce di quest'ultimo dato, come già ribadito in precedenza, fa riflettere la decisione di Ryanair di abbandonare la rotta verso la capitale spagnola in coincidenza con l'inizio dell'orario estivo e di chiudere il servizio su Siviglia a partire dalla stagione invernale 2019/20.

 

In pratica, da novembre 2019, Verona non avrà più servizi di linea verso la Spagna, mercato importantissimo e che si classifica, da sempre, tra le tre principali direttrici europee di traffico del Catullo. Una perdita valutabile in circa 70/75mila passeggeri annui.

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona & Wizz Air: confermati per il prossimo inverno i voli su Luton e Varsavia. In arrivo un volo estivo su Bucarest?

Wizz Air, una delle più importanti compagnie low-cost europee, ha iniziato a caricare sui sui canali di vendita le rotte per l'inverno 2019-2020, tempistica in linea con le sue principali concorrenti.

 

Verona vede riconfermare i voli per Londra Luton e Varsavia, già operati non corso del presente orario invernale. Il volo su Luton si effettuerà il martedì ed il sabato a partire dal 21 dicembre 2019 e fino al 28 marzo 2020, mentre il volo su Varsavia avrà cadenza settimanale (il sabato) e opererà nel periodo tra il 18 gennaio 2020 ed il 28 marzo 2020.

 

La vera novità di questi ultimi giorni è però la comparsa sul sito dell'Aeroporto di Verona di un terzo volo della Wizz Air. Si tratta del collegamento con Bucarest Otopeni che, secondo quanto riportato sul suddetto sito, dovrebbe essere operato due volte la settimana, il martedì ed il sabato, da metà giugno fino al termine dell'orario estivo (vedi immagine seguente).

 

Per il momento non ci sono altri riscontri, visto che il volo non appare sull'applicazione e sul sito ufficiale di Wizz Air o su altri database. Forniremo eventuali aggiornamenti appena disponibili.

 

leggi di più 0 Commenti