AVIATION ENTHUSIASTS AND PHOTOGRAPHERS FROM VERONA - ITALY





Aeroporto di Verona: le rotte più trafficate del 2019

L'ENAC ha recentemente pubblicato i dati statistici del traffico aereo italiano e, tra le cose più interessanti, sono riportate le rotte più importanti per ogni singolo aeroporto e la suddivisione per nazione o macroarea dei passeggeri trasportati.

 

La suddetta statistica è importante anche per verificare come si muove il mercato e dove si nascondono i potenziali comparti da aggredire o, come nel caso dell'Aeroporto di Verona, dove ci sono stati i cali più importanti rispetto ai massimi storici.

 

A livello nazionale la rotta con più passeggeri è stata la Roma Fiumicino - Catania con circa 1,83 milioni di biglietti venduti, seguita dalla Roma Fiumicino - Palermo con 1,58 milioni di passeggeri e dalla Milano Malpensa - Catania con 1,27 milioni.

 

Per quanto riguarda il comparto europeo il podio è formato dal Roma Fiumicino - Barcellona, con 1,39 milioni di passeggeri, seguita dalla Roma Fiumicino - Parigi CDG con 1,31 milioni e Roma Fiumicino - Madrid con 1,26. 

 

Infine, per quanto riguarda il traffico extra UE, il primo posto va alla rotta Milano Malpensa - New York JFK con 875mila passeggeri, il secondo alla Roma Fiumicino - Tel Aviv con 812 mila e al terzo Roma Fiumicino - New York JFK con 789mila. 

 

Queste, invece, sono le rotte più trafficate per l'Aeroporto di Verona.

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona: i dati di traffico di giugno

Assaeroporti ha pubblicato i dati di traffico degli aeroporti italiani relativi al mese di giugno, mese in cui sono stati riaperti quasi tutti gli scali dopo le chiusure decretate dal Ministero dei Trasporti a seguito dei provvedimenti di contenimento della pandemia.

 

Nonostante le riaperture, per molti scali collocate ad inizio mese e per pochi altri a metà mese, i dati consuntivi sono ancora terrificanti, con cali rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente mediamente dell'94% e con percentuali vicine al 100% per le rotte internazionali.

 

La fotografia del traffico passeggeri è la seguente:

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona: situazione voli al 1° agosto

La programmazione voli post-Covid19 continua ad essere soggetta a variazioni, integrazioni e cancellazioni a seconda della politica della singola compagnia aerea, della presenza o meno della richiesta di biglietti e, non ultima, per la situazione sanitaria e le conseguenti restrizioni che sono molto diversificate tra paese e paese.

 

Per quanto riguarda l'Aeroporto di Verona l'operatività appare concentrata su quattro mercati distinti, domestico, tedesco, britannico e, a macchia di leopardo, verso i paesi dell'Est. Rispetto alla precedente rilevazioni ci sono alcune importanti novità che riassumiamo di seguito:

 

  • Ennesimo rinvio della data di ripartenza del Verona - Mosca di S7 al 25/10/2020
  • Slittamento al 31/08 dell'inizio dei voli per Iasi di Wizzair
  • Spostamento dei voli Wizzair da Bologna a Verona tra l'11 ed il 21 settembre per la chiusura della pista per lavori al Marconi
  • Spostamento ad inizio novembre del ritorno a Gatwick del Verona - Londra di British Airways con mantenimento del volo su Heathrow
  • Cancellazione definitiva delle rotte su Ibiza e Santorini di Volotea per la stagione 2020

Per il resto si notano alcune variazioni e riduzioni di frequenze, soprattutto di Ryanair e di Easyjet che, alla fine dell'orario estivo, hanno alcuni buchi di diverse settimane nell'operativo.

 

Date la complessità e le ripetute variazioni degli orari e frequenze si consiglia sempre di verificare sui siti delle varie compagnie il programma voli aggiornato. 

 

ELENCO VOLI GIA' OPERATIVI

leggi di più 0 Commenti

Air Dolomiti, ritorno al futuro. Verona-Berlino e Verona-Dusseldorf pronte al via!

Domani, 30 luglio, Air Dolomiti opererà la prima rotazione del nuovo volo tra Verona e Berlino, inaugurando una nuova stagione di rotte "punto a punto" dall'Aeroporto Valerio Catullo.

 

Il giorno successivo sarà la volta del volo tra Verona e Dusseldorf. Le due rotte saranno operate il fine settimana con un totale di cinque frequenze settimanali.

 

Ma si tratta, realmente, di una novità?

 

LA FLOTTA STORICA DI AIR DOLOMITI

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona: aggiornamento programma voli

Dopo qualche giorno di assenza, torniamo a monitorare la situazione dei voli dall'Aeroporto di Verona dopo la riapertura all'attività commerciale post "chiusura Covid".

 

Ci sono importanti novità, soprattutto per quanto riguarda Air Dolomiti, che un po' a sorpresa ha lanciato due nuovi interessanti servizi da Verona a Berlino e Dusseldorf. 

 

Nella prima tabella sono riportati i servizi di linea, da e per Verona, che alla data di oggi sono regolarmente partiti.

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona: aggiornamento programma voli. Novità per Alitalia, Air Dolomiti e British Airways

L'aggiornamento settimanale del programma voli della ripartenza del Catullo evidenzia alcune importanti novità, in gran parte negative.

 

Gli effetti della crisi delle compagnie aeree a causa della pandemia, e quindi la scarsa richiesta di biglietti, sembra colpire quasi essenzialmente le compagnie più articolate, quelle organizzate con un sistema di voli che prevedono il lungo raggio e relativi voli di connessione a medio e corto raggio. Lo scenario attuale, infatti, vede un graduale ma costante ripresa dei voli delle compagnie low cost "punto a punto", mentre le compagnie più importanti procedono a tentoni, con cancellazioni e ritardi nella ripresa dei servizi.

 

Oggi le novità più importanti riguardano proprio tre compagnie che, da Verona, offrono collegamenti ai loro "hub". 

 

  • Alitalia ha nuovamente spostato la data di ripresa del volo tra Verona e Roma, già programmato per il primo agosto, che ora è in vendita dal primo di settembre. Contestualmente la compagnia tricolore ha spostato ad inizio settembre anche la partenza del volo diretto per Olbia che però, alla data di oggi, risulta programmato per una sola settimana.
  • Air Dolomiti ha sorprendentemente rimosso dalle vendite il volo diretto su Monaco di Baviera che risulta ora programmato per il 26 ottobre. Monaco di Baviera è raggiungibile, per i prossimo tre mesi, solo in connessione attraverso lo scalo a  Francoforte e, da agosto, da Colonia.
  • British Airways, a seguito del temporaneo spostamento delle attività di corto e medio raggio da Londra Gatwick a Londra Heathrow, opererà il volo da Verona a Londra sul primo aeroporto londinese, quello che offre il maggior numero di connessioni dirette. Si volerà quindi da Verona a Heathrow almeno fino alla metà di settembre, quando verrà riattivata la base di Gatwick

Altre modifiche minori riguardano Aer Lingus (Dublino) e Transavia (Amsterdam), con riduzioni o cambi di frequenza o piccoli ritardi nella data di ripartenza.

 

L'elenco completo dei voli, in ordine alfabetico, risulta oggi il seguente:

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona: i dati di traffico di maggio 2020

Assaeroporti ha diffuso i terribili dati di traffico aeroportuale del mese di maggio 2020, registrati in una situazione di chiusura quasi totale degli aeroporti italiani. I dati si commentano da soli e non sono di nessun interesse dal punto di vista statistico. 

 

Per Verona, stante la chiusura per decreto, si registrano ancora zero passeggeri, mentre il numero di movimenti si avvicina alla decina. Dalla statistica sono esclusi i movimenti di aviazione generale che, almeno per le nostre rilevazioni, non hanno valore tangibile.

 

Il totale dei passeggeri transitati in un mese in tutti gli aeroporti italiani sono circa 211mila, metà dei quali concentrati su Roma Fiumicino. Il calo rispetto allo stesso mese dell'anno precedente è valutabile in oltre il 97%.

leggi di più 0 Commenti