Aeroporto di Verona: i nuovi visitatori della prima decade di agosto

Oggi vi proponiamo le immagini delle nuove matricole che hanno posato i carrelli sulla pista del Catullo nella prima decade di agosto.

 

Tra gli ospiti più significativi il Boeing 767 della El Al, il Saab 340 polacco e il 319 di Easyjet recentemente passato alla consociata europea con sede in Austria.

 

 


0 Commenti

Aeroporto di Verona: il ritorno del gigante

leggi di più 0 Commenti

Air Tattoo 2018 ed i 100 anni della RAF: l'anteprima

Air Tattoo e il centenario della RAF, un insieme di eventi....esplosivo. Vediamo insieme una ricca anteprima dei futuri post, realizzato da Gianluca Conversi.

 

Il report completo, come sempre, è consultabile liberamente sul nostro forum. 

 

Clicca qui!


0 Commenti

HH-60G Pave Hawk, il Combat SAR dell'USAF con convertiplano di contorno

Gianluca ci porta al RIAT e condivide con noi l'ammirazione per alcune formidabili macchine volanti. Il titolo del suo pezzo è "HH-60G Pave Hawk, il Combat SAR dell'USAF con convertiplano di contorno, Dopo i nostri HH-101A e HH-212ICO, a Fairford aggiungiamo un altro tassello". Aspettiamoci i fuochi d'artificio.

Come sempre, il report completo è consultabile sul nostro forum. Clicca qui.


0 Commenti

Statistiche ENAC 2017: i numeri del Catullo

La pubblicazione, da parte di ENAC, delle statistiche sul traffico aereo in Italia del 2017 ci permette di analizzare più accuratamente lo scenario e le tendenze dell'Aeroporto di Verona e di quelli limitrofi, un confronto utile per capire l'evoluzione dell'aviazione commerciale italiana.

 

L'aeroporto Valerio Catullo ha concluso il 2017 con una crescita in linea con il resto del sistema, anche se, rispetto al 2012 (anno di riferimento per molte nostre statistiche), l'Aeroporto di Verona risulta essere l'unico a mantenere un segno negativo (-2%) di fronte a performances che, in alcuni casi (Bergamo, Catania, Napoli, Olbia, Firenze, Bologna e Treviso) superano il 30% (vedi tabella seguente).

 

leggi di più 0 Commenti

Collezione Aeroporto di Verona: i nuovi arrivi della settimana - Verona Airport Collection New Entries

0 Commenti

Aeroporto Catullo: i dati di giugno 2018

Assaeroporti ha pubblicato i dati di traffico di giugno degli aeroporti italiani, con un miglioramento rispetto allo stesso mese del 2017 dell'1,5% per quanto riguarda i movimenti degli aeromobili (152.368) e del 5,2% per quanto riguarda il movimento dei passeggeri (17,87mln).

 

Sono ancora quatto gli aeroporti che hanno fatto registrare più di un milione di passeggeri mensili, Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Bergamo e Venezia, mentre Catania e Napoli si avvicinano ancora di qualche frazione e, probabilmente, sfonderanno la soglia dei sei zeri nel prossimo mese.

 

Per quanto riguarda il Catullo, a fronte di un aumento dei movimenti non esaltante (+4,8% a 3.121, con il domestico che cala dello 0,5% e l'internazionale che cresce dell8%), si assiste ad un aumento del 9,6% dei passeggeri (385mila) in linea con la percentuale di crescita annua. Il dato è ancora migliore nel traffico domestico (134mila +11,8%), con recupero dell'internazionale rispetto ai mesi precedenti (250mila +9,2%). Il dato dall'inizio dell'anno è pari a 1,48mln di passeggeri (+9,6%) divisi tra nazionali (512mila + 20,4%) e internazionali (961mila + 4,8%).

 

Ricordiamo che il record storico del mese di giugno risale al 2007 con 425mila passeggeri, considerati a quel tempo un valore vicino alla saturazione della modesta struttura land side dell'aeroporto di Verona.

 

Vi proponiamo, qui di seguito, le statistiche aggiornate del traffico dell'aeroporto di Verona e una comparazione con i primi dieci scali italiani.

 

leggi di più 0 Commenti