AVIATION ENTHUSIASTS AND PHOTOGRAPHERS FROM VERONA - ITALY


Stringa di ricerca per matricole, tipo di aereo e compagnia aerea




Aeroporto di Verona: i dati di marzo 2021

Assaeroporti ha pubblicato i dati di traffico degli aeroporti italiani relativi al mese di marzo 2021.

 

Il dato, ovviamente, risente della lenta ripartenza del traffico aereo e diventa difficile fare una comparazione con lo stesso mese dell'anno scorso in quanto, come si ricorderà, a metà di marzo 2020 quasi tutti gli aeroporti italiani furono chiusi per Decreto Ministeriale.

 

Difficile trovare degli argomenti di discussione, ma alcuni dati celano spunti interessanti.

 

Il mese di marzo, per quanto riguarda Verona, vede un modesto recupero rispetto al mese precedente, ma si tratta ancora di numeri poco significativi. I 239 movimenti mensili si traducono in circa 8 movimenti medi giornalieri, pari a quattro voli.

 

I passeggeri aumentano con una percentuale minore rispetto a quella dei movimenti che si tramuta in un calo da 84 a 72 passeggeri medi per movimento. Considerando gli aeromobili utilizzati, si tratta di una percentuale media di riempimento pari a circa il 50%.

leggi di più 0 Commenti

Annuncio speciale - La nuova struttura del sito del PSC

Si è conclusa una fase di revisione, durata alcuni mesi, del sito del PSC che festeggia proprio in questi giorni il suo ottavo compleanno.


Vediamo insieme le principali novità, sezione per sezione ed i futuri sviluppi a cui saranno chiamati a collaborare tutti i soci e simpatizzanti.

 

AEROPORTO DI VERONA - ARCHIVIO FOTO

In questa sezione sono state riunite le gallerie di foto attuali e storiche, rendendo la consultazione più semplice e lineare. Ricordiamo che sono quasi 5.000 le singole matricole fotografate dagli anni '70 ad oggi dai nostri soci. Sono state create delle sezioni dedicate agli F-104 di Villafranca ed è stato incrementato il database degli aeromobili militari.

 

ALTRI AEROPORTI - ARCHIVIO FOTO

Anche in questo caso, per l'aviazione civile, sono state riunite in un'unica sezione le foto storiche e le gallerie attuali, con una completa revisione della struttura e la suddivisione per nazione e compagnia aerea. Da oggi inizia un compito arduo e che necessiterà di mesi di lavoro e cioè il censimento e la pubblicazione delle foto di aerei militari che fino ad ora, per mancanza di tempo, non sono mai state pubblicate sul sito se non con qualche eccezione.

Contestualmente sono state rimosse le sezioni dedicate agli aeroporti di Boscomantico, Trento e Bolzano, rtenute non più importanti,  le cui foto sono state inglobate nella sezione principale.

 

SERVIZI SPECIALI

Nella sezione sono state raccolte alcune monografie o servizi speciali realizzati dai soci del PSC.

 

ARCHIVIO PRESS & MEDIA

In questa sezione sono pubblicati gli articoli scritti dai soci del PSC per le riviste del settore, i report fotografici degli eventi ai quali abbiamo partecipato e gli articoli di stampa dedicati al nostro club.

 

F-35

Vista l'importanza del materiale fotografico a nostra disposizione, si è ritenuto doveroso dedicare un'intera sezione del nostro sito all'F-35 realizzato in Italia, concernente sia le macchine in dotazione alle nostre Forze Armate, sia quelle approntate per l'esportazione. La sezione è in fase di completamento.

 

AIR SHOW & EXERCISES

La sezione raccoglie i report delle principali manifestazioni aeree svoltesi negli ultimi anni. Sono state eliminate le sezioni dedicate alle trasferte non collegate a "air show".

 

MUSEUM & PRESERVED

In questa nuova sezione saranno raccolte le testimonianze fotografiche delle visite a musei in Italia e all'estero e delle macchine restaurate o meno che stazionano con "gate guardian" o con altre funzioni e che si trovano al di fuori di strutture museali. Anche in questo caso la sezione è in fase di completamento.

 

COLLEZIONI PERSONALI - TOSELLI e NOE'

Vista l'importanza e la qualità del materiale che Claudio Toselli e Maurizio Noè hanno messo a disposizione del Club si è ritenuto di preservare le due sezioni che saranno presto oggetto nel prima caso di un restyling e nel secondo caso del completamento.

1 Commenti

Aeroporto di Verona: le rotte più trafficate del 2020

ENAC ha pubblicato il suo annuario 2020 sull'aviazione commerciale italiana, al cui interno si trovano interessanti statistiche tra le quali l'elenco delle rotte più trafficate sia in ambito nazionale che internazionale.

La pubblicazione ci da lo spunto per verificare i dati di Verona che, come per tutto il resto del mondo, sono stati pesantemente condizionati dalla riduzione di domanda e offerta a causa della pandemia.

 

A livello nazionale il movimento passeggeri è calato del 72,6% rispetto al 2019, con un notevole differenziale tra comparto domestico (-61,3%) e internazionale (-78,4%). Nelle statistiche che seguiranno si potrà verificare quali rotte da e per Verona hanno subito un contraccolpo minore o maggiore rispetto alle medie nazionali.

 

Anche per il 2020 la rotta più popolare del Catullo si conferma la Verona - Catania e, in generale, sono proprio i servizi verso il Sud e le Isole quelli che hanno sofferto di meno. Si segnala che, a causa del ridotto traffico, sono state inserite nelle classifiche ENAC tutte le rotte che hanno generato almeno 15mila passeggeri, mentre nel passato il limite era fissato a 50mila. Ciò determina che, in alcuni casi (vedi Bari), non siamo in grado di verificare gli scostamenti rispetto agli anni precedenti.

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona: aggiornamento programma voli

Riprendiamo dopo una breve pausa il nostro aggiornamento sulla situazione voli dell'Aeroporto di Verona, ancora pesantemente condizionata dalle restrizioni alla circolazione e del crollo della domanda dovute alla pandemia.

 

La ripartenza dei voli è stata più volte rimandata e alcune rotte sono state cancellate, ma frugando tra gli operativi delle compagnie si notano alcuni segni di risveglio, soprattutto per il mercato interno. Diamo un'occhiata alla nuove rotte:

leggi di più 0 Commenti

La Battaglia del Mediterraneo. Wizz Air e Easyjet aprono il Verona - Olbia, Ryanair risponde con Corfù (e forse Malta)

Sembra proprio che quest'anno le vacanza, se le faremo, le trascorreremo entro i confini nazionali o al massimo in qualche isola vicina.

La conferma arriva dalla battaglia che le principali low cost attive in Italia (Ryanair, Wizzair, Easyjet e Volotea) stanno combattendo a suon di apertura di nuove rotte verso le destinazioni turistiche delle nostre isole e del Mediterraneo.

 

Anche l'Aeroporto di Verona è coinvolto nelle mosse strategiche delle compagnie che, è bene ricordarlo, per il momento sono solo sulla carta e attendono conferma in base all'evolversi della pandemia. E' di ieri l'annuncio che Wizzair e Easyjet apriranno dei servizi giornalieri su Olbia, già servita da Volotea con dieci voli settimanali, mentre oggi è apparsa sul sito di Ryanair la commercializzazione della Verona - Corfù (due volte la settimana), rotta alla quale si affiancherà (probabilmente) anche la Verona - Malta, sempre operata dalla linea aerea irlandese due volte la setttimana.

 

Le nuove linee vanno ad aggiungersi ai nuovi servizi per il Sud già da tempo annunciati, come Bari di Ryanair e Wizzair, Catania e Palermo di Wizzair, Lamezia Terme di Ryanair e Lampedusa di Albastar e Luke Air, ex Blue Panorama.

 

Ma vediamo nel dettaglio le novità.

 

RYANAIR

 

Come già detto, in data odierna è apparsa sul sito della compagnia la vendita dei biglietti sulla nuova tratta tra Verona e Corfù, che verrà operata il giovedì e la domenica dal primo luglio al 28 ottobre. Questi gli orari

leggi di più 0 Commenti

Aeroporto di Verona - i dati di traffico a febbraio 2021

Assaeroporti ha pubblicato i dati di traffico di febbraio degli aeroporti italiani, ancora pensantemente condizionati dal calo dei voli commerciali a seguito della pandemia.

 

E' alquanto difficile trovare spunti di discussione visto che anche gli aeroporti che avevano fino ad ora registrato cali significativamente inferiori alla media (Sud e Isole) si sono allineati ai dati generali, con uno scostamento che ora non supera i dieci punti percentuali.

leggi di più 0 Commenti

Wizz apre la Verona - Palermo, Ryanair risponde con nuove frequenze

A seguito dell'apertura della nuova base di Palermo, la compagnia low-cost Wizz Air debutta sulla rotta tra Verona ed il capoluogo siciliano, già storicamente servita da Volotea e Ryanair. Il primo volo sarà effettuato il 1° giugno e sarà operato tre volte la settimana, il martedì, il giovedì e il sabato.

 

Questi gli orari:

 

martedì: VRN-PMO W65676 17.20-18.55 / PMO-VRN W65675 15.05-16.45

giovedì: VRN-PMO W65676 21.05-22.40 / PMO-VRN W65675 18.50-20.30

sabato: VRN-PMO W65676 17.20-18.55 / PMO-VRN W65675 15.05-16.45

 

La risposta di Ryanair sulla Verona - Palermo non si è fatta attendere e dal 1° giugno, in concomitanza con il ritorno della frequenza giornaliera, la compagnia irlandese aumenterà le frequenze settimanali da 7 a 8, con un doppio volo effettuato la domenica.

 

Per quanto riguarda Volotea, sempre con riferimento a giugno, sono visibili sul sito ufficiali ulteriori rinforzi sulla linea per il capoluogo siciliano con dieci frequenze settimanali e con doppio volo giornaliero il lunedi, il venerdì e la domenica.

 

Da giugno avremo quindi complessivamente un totale di 21 frequenze settimanali, due il mercoledì, quattro la domenica e tre nei restanti giorni, per un totale di 3.500 posti settimanali in ognune delle due direzioni. L'incrocio degli oreri permetterà, in alcuni casi, l'andata e ritorno in giornata.

 

 

0 Commenti




I numeri della nostra collezione di foto dell'Aeroporto di Verona

(aggiornamento ottobre 2020)

Download
Database matricole e compagnie, fotografate a Verona, presenti nella collezione PSC
Il file comprende l'elenco completo, per matricola, degli aerei fotografati a Verona dal PSC e presenti nelle collezioni attuali e storiche.
Database settembre 2020.xlsx
Tabella Microsoft Excel 462.0 KB