· 

Inconveniente grave all'Aeroporto di Verona

Riportiamo quanto pubblicato sul sito della ANSV.

 

Inconveniente grave ad un ultraleggero avanzato sull’aeroporto di Verona Villafranca

   

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) comunica di aver aperto una inchiesta di sicurezza per l’inconveniente grave occorso l’1 luglio 2018 all’ultraleggero avanzato Pioneer 200 marche di identificazione I-6688.

L’aeromobile, decollato con il solo pilota a bordo da Fratte di Montefano (MC) con destinazione l’aeroporto di Verona Boscomantico, atterrava, senza contattare il competente ente ATC (Air Traffic Control) e senza autorizzazione, per cause che saranno accertate, sull’aeroporto di Verona Villafranca. 

Scrivi commento

Commenti: 0