· 

Aeroporto di Verona: definito il programma voli della stagione estiva

Dopo le ultime conferme o cancellazione si è definito il programma voli di linea della stagione estiva dell'Aeroporto di Verona, che si preannuncia più debole rispetto al 2018.

Rispetto all'anno scorso le destinazioni servite scendono da 50 a 48 e le frequenze settimanali, calcolate tenendo conto del dato massimo per ogni servizio, passano da 288 a 281. 

 

Il calo globale è solo parzialmente mitigato dall'allungamento del periodo di effettuazione di alcune selezionate tratte. Escono dal network di destinazioni da Verona i servizi per Bucarest ed Iasi (Ernest Airways), Berlino (Ryanair), Larnaca (Cyprus) e Stoccolma (SAS). Terminano anche la Verona - Madrid di Ryanair, sostituita solo parzialmente da Air Nostrum, e la Verona - Tirana di Volotea, tratta sulla quale proseguono i servizi di Ernest e Blue Panorama.

 

Sei le nuove rotte, delle quali tre già operate da tempo da altri vettori. Sulla Verona - Amsterdam Easyjet si affiancherà a Transavia, Jet2 farà concorrenza a Ryanair sulla rotta per Birmingham e, come detto sopra, Air Nostrum sostituirà, ma solo per un mese, Ryanair sulla Verona - Madrid.

 

Le vere novità sono invece Malta e Zante di Volotea, con una sola frequenza settimanale, e Stoccarda di Laudamotion, compagnia recentemente rilevata al 100% da Ryanair, che opererà la tratta con tre voli a settimana.

 

Questa la situazione aggiornata.

 

Scrivi commento

Commenti: 0