· 

Aeroporto di Verona: i dati di febbraio del traffico con il Regno Unito

Sono stati pubblicati i dati di traffico del Regno Unito del mese di febbraio 2020 che, nonostante si riferiscano ad un periodo in cui l'allarme per la pandemia fosse già diffuso, registrano una sostanziale tenuta a livello nazionale (-6%) e addirittura una leggera crescita per Verona, soprattutto grazie al buon risultato dei voli di linea.

 

Al conteggio mancano ancora i dai di alcuni aeroporti ed in particolare, per quanto riguarda il Catullo, non sono stati conteggiati i passeggeri da e per Bristol che comunque non influiscono sul dato dei voli di linea in quanto il traffico verso la città gallese è essenzialmente charter.

Dopo il sorprendente risultato di gennaio, la buona tendenza del traffico di linea si conferma anche per febbraio con un dato leggermente superiore a quello dell'anno precedente. Buona la risposta dei nuovi voli Easyjet per Manchester ed Edimburgo che vanno a "rimediare" alla chiusura del volo su Luton e la diminuzione delle frequenze su Birmingham. Se saranno confermati i 1500 passeggeri mensili medi per Bristol, anche il dato complessivo si attesterà ad un livello che va per lo meno a pareggiare il 2019.

 

Il consuntivo dei primi due mesi del 2020 conferma la buona crescita sui servizi di linea e una tenuta sul charter (se calcoliamo anche i dati di Bristol), con un risultato globale che dovrebbe attestarsi sui 60mila passeggeri totali. In leggero regresso il dato sull'area di Londra, la prima ad aver registrato un calo della domanda a causa della pandemia.

 

Siamo di fronte all'ultima analisi seria del periodo. Dal mese prossimo arriveranno i terribili dati del crollo del traffico e della successiva chiusura di molti aeroporti, tra i quali il nostro. I dati saranno comunque analizzati e pubblicati, anche perché un fenomeno come quello che stiamo vivendo farà scuola nella storia dell'aviazione commerciale e vale la pena viverlo da vicino.

 

Andrà tutto bene, e state a casa.

 

E quando finirà tutto, la prima cosa che faremo sarà il comprare un biglietto d'aereo.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Aldo (mercoledì, 01 aprile 2020 19:14)

    CERTO. DOPO, AVANTI TUTTA, MAGARI CON UNA NUOVA AEROSTAZIONE E LA LIBERAZIONE DA SAVE.