· 

Il PSC ospita la collezione di foto di Maurizio Noè

IL PSC è felice e onorato di annunciare che ospiterà sul proprio sito la collezione di incredibili immagini collezionate da Maurizio Noè nella sua esperienza di fotografo aeronautico, esercitata soprattutto a Malpensa tra gli anni '70 e '80 e durante la sua carriera di Pilota dell'Aeronautica Militare Italiana. 

 

Le foto, rigorosamente in bianco e nero, riprendono l'attività civile dell'Aeroporto di Milano Malpensa e l'evolversi dell'esperienza di pilota, esercitata soprattutto su diverse varianti dll'F-104 e sull'AMX. Maurizio, dopo l'esperienza a servizio del Paese, ha intrapreso la carriere di pilota civile, prima in Alitalia e attualmente in Neos presso la base operativa di Verona.

 

Vista la ricchezza di contenuti di ogni foto, la redazione del sito procederà alla pubblicazione (in apposita sezione in fase di realizzazione) con gradualità e dando la massima attenzione alle informazioni e curiosità che ruotano attorno ai soggetti ripresi.

 

Tutto il PSC è infinitamente grato a Maurizio per avere acconsentito ad iniziare questa preziosa collaborazione.

 

MAURIZIO NOE' - NOTE BIOGRAFICHE

 

Maurizio Noè è Nato nel 1961 in un comune situato tra gli aeroporti di Malpensa e Cameri e quindi, quasi automaticamente, si è subito appassionato al mondo aeronautico.

 

La sua passione lo ha portato a stazionare lungo le recinzioni degli aeroporti come osservatore e fotografo, attività svolta dalla metà degli anni 70 fino al 1980, quando entra in Accademia Aeronautica con il corso Zodiaco III.

 

Il suo addestramento avviene attraverso l'abilitazione al SIAI SF-260M, per poi passare all'Aermacchi MB-339A, fino al Fiat G91T con il quale consegue "l'Aquila Turrita" di Pilota Militare.

 

Nel 1985 effettua il passaggio al TF-104G, con conseguente assegnazione al 3° Stormo di Verona-Villafranca, (132° CRO Caccia Ricognitori Ognitempo) su F/RF-104G.

 

L'abilitazione "Combat Ready" permetterà al giovane Maurizio di partecipare a numerose campagne tiri in Sardegna e diversi rischieramenti addestrativi all'estero, mentre nel 1988 inizia l'avventura da Istruttore a Lecce. Terminata l'esperienza pugliese nel 1991, Noè rientra a Villafranca, questa volta nel 28° Gruppo "Streghe", dove conclude la carriera militare dopo aver ottenuto anche l'abilitazione all'AMX, con il quale compie anche missioni reali sui Balcani.

 

 

La carriera di militare di Maurizio raggiunge l'apice ricoprendo il ruolo di Comandante del 28° Gruppo "Streghe" con il grado di Tenente Colonnello, fino al 1997

 

Per Maurizio Noè è ora arrivato il momento di concludere la sua splendida esperienza in Aeronautica Militare e iniziare una nuova vita nell'ambito dell'aviazione civile.

 

Nel1998 Maurizio entra in Alitalia Express su velivoli ATR, dove raggiunge rapidamente il grado di  Comandante. Passa poi al mondo del jet civile su Embraer 145, dove vola fino al 2008, quando lascia la compagnia di bandiera per passare a NEOS, compagnia specializzata nei volo "leisure", per volare sui per noi familiari Boeing 737 Next Generation azzurri con base a Verona Villafranca, dove Noè è ancora assegnato anche con compiti di istruttore.

Scrivi commento

Commenti: 0