· 

Aeroporto di Verona & Volotea: a Natale si vola a Barcellona

Volotea offrirà agli utenti dell'Aeroporto di Verona di volare a Barcellona per le vacanze di Natale, facendo resuscitare (anche se solo temporaneamente) un volo che nel recente passato ha avuto grande fortuna.

 

Le frequenze, infatti, saranno solo sei e limitate al 21, 28 e 30 dicembre e 3, 7 e 10 gennaio, mentre per la stagione estiva non si segnalano notizie su un'eventuale estensione del servizio.

 

Ricordiamo che il collegamento di linea diretto tra Verona e la Catalogna è assente dall'aprile del 2017, quando Vueling chiuse improvvisamente e con una certa sorpresa una rotta che, nel passato, riuscì a movimentare oltre 60.000 passeggeri annui.

Le migliori stagioni del Verona - Barcellona

Negli ultimi 20 la rotta è stata operata con servizi di linea da Clickair/Vueling e da Air Dolomiti che, tra il 1998 ed il 2004, arrivò a collegare Verona e Barcellona fino a tre volte al giorno con un totale di 20 frequenze settimanali.

 

Riportiamo, di seguito, il comunicato stampa di Volotea.

 

 

 

VOLOTEA LANCIA PER IL NATALE 2020 IL NUOVO COLLEGAMENTO VERONA-BARCELLONA
E ANNUNCIA MAGGIORI FREQUENZE SULLE ROTTE ESISTENTI

 

Con il nuovo volo natalizio dal Catullo verso Barcellona
salgono a 8 le rotte Volotea disponibili a Verona

 

La compagnia offrirà un totale di 143 rotte, 60 delle quali in esclusiva, in tutto il suo network
durante il periodo delle vacanze natalizie

 

Rispetto al Natale 2019, il vettore incrementerà del 33%
la sua offerta di posti in vendita

 

 

 

Verona, 8 ottobre 2020 – Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega tra loro città di medie e piccole dimensioni e capitali europee, ha annunciato oggi il lancio della sua nuova offerta commerciale per le vacanze natalizie 2020. Offerta che vede il vettore impegnato a rafforzare il suo network in Italia, Francia e Spagna e che, proprio a Verona, si traduce con l’avvio di un nuovo collegamento alla volta di Barcellona e con l’incremento delle frequenze sulle rotte già disponibili. Presso lo scalo veronese, Volotea propone, durante le festività natalizie, un totale di 8 rotte, 1 internazionale (Barcellona - novità 2020) e 7 domestiche (Bari, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Napoli, Olbia e Palermo) pari a oltre 63.000 posti in vendita.

 

Sempre per il periodo natalizio, la compagnia ha annunciato in tutto il suo network, l’avvio di 10 nuovi collegamenti e maggiori frequenze sulle sue rotte classiche. Volotea scenderà in pista, a livello internazionale, con 143 rotte, 60 delle quali in esclusiva, pari a più di mezzo milione di posti in vendita, registrando così un aumento del 33% nella sua offerta, rispetto allo stesso periodo del 2019. 

 

Nei Paesi in cui opera, Volotea, che ha reso disponibile la sua offerta per volare dal 17 dicembre 2020 all’11 gennaio 2021, ha rimodulato il proprio network puntando molto sui collegamenti domestici che rappresentano l’82% dei posti offerti nei mesi più freddi. La compagnia, di pari passo con l’incremento della frequenza delle sue rotte invernali, ha annunciato 10 nuove connessioni, ognuna delle quali prevede 2 voli a settimana.

Le nuove rotte per le festività natalizie firmate Volotea sono:

·      Verona – Barcellona

·      Genova – Parigi

·      Lanzarote - Oviedo

·      Bilbao - Granada

·      Granada – Oviedo

·      Gran Canaria – Oviedo

·      Lille – Nantes

·      Lussemburgo – Tolosa

·      Nantes – Perpignan*

·      Lille – Perpignan*

*rotte estive che, per la prima volta, sono state confermate anche per il periodo invernale.

 

“Non potremmo essere più entusiasti nel condividere questa notizia così positiva: lanciamo oggi la nostra nuovissima offerta che si concretizza, a Verona, con l’avvio della nuova rotta alla volta di Barcellona. Come già successo durante la scorsa estate, vogliamo consentire ai nostri passeggeri di pianificare al meglio i propri spostamenti durante i mesi invernali, aiutandoli a ricongiungersi con le famiglie e gli amici lontani, approfittando delle prossime vacanze natalizie o di uno short break. Abbiamo lavorato duramente per offrire le migliori opzioni di volo, incrementando le nostre frequenze, creando nuovi collegamenti e mantenendo invariati i più elevati standard di salute e sicurezza. Vogliamo che i passeggeri si sentano sicuri ogni volta che decideranno di viaggiare con noi” - ha dichiarato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea.

 

Scrivi commento

Commenti: 0