· 

Jet2 e il suo settimo sigillo. Si apre la Verona - Bristol

Jet2 sfida la pandemia e, probabilmente scommettendo sul buon esito del vaccino, espande il suo network di voli stagionali verso le tradizionali destinazioni turistiche care ai britannici. E' di questi giorni la notizia che Jet2 aprirà, dalla stagione estiva 2021, la sue decima base del Regno Unito all'Aeroporto di Bristol, dal quale offrirà 33 nuove rotte tra cui, in Italia, Verona e Napoli.

 

Con l'apertura della Verona - Bristol salgono a sette le rotte con il Regno Unito che la low cost inglese metterà a disposizone dei turisti britannici ed italiani e, contempraneamente, salgono a sette su dieci le basi Jet2 collegate con Verona (mancano Belfast, Glasgow e Newcastle).

 

Da Verona Jet2 offrirà nove frequenze settimanali, concentrate nei giorni di mercoledì (6) e sabato (3); gli aeroporti di Manchester e Birmingham saranno collegati due volte la settimana, mentre i rimanenti gioveranno di una singola frequenza.

 

La partenza dei voli (vedi schema seguente) avverrà nel mese di maggio e l'operativo terminerà a fine settembre. Jet2 si conferma tra le compagnie più dinamiche dello scenario europeo e ribadisce il suo forte interesse su Verona che, unitamente a Napoli, è l'aeroporto italiano che beneficia del più alto numero di rotte (7), seguito da Roma Fiumicino (5), Pisa e Venezia (4) e Torino (3).

Scrivi commento

Commenti: 0