· 

An-124-100 "Ruslan" UR-82027 tra pioggia, vento e neve

La doppia visita a Villafranca dell'An-124-100 UR-82027 ha risvegliato l'attenzione degli appassionati veronesi di aviazione.

I due atterraggi e i due decolli sono stati seguiti, soprattutto virtualmente, dall'intero PSC, con numerose foto e video ripresi da casa o nei luoghi più impensabili e pubblicati sul nostro gruppo Facebook.  Ma qualcuno ha avuto anche l'opportunità di fotografarlo dai tradizionali spotting point in straordinarie situazione di meteo e di luce, complici la pioggia, il vento e la neve superbamente posata sui nostri Lessini.

 

Vi proponiamo i due servizi fotografici realizzati da Maurizio Cristofoli, il primo del 23 gennaio, realizzato con la pioggia, e il secondo del 25 gennaio, quando le migliori condizioni meteo e la nitidezza dell'aria ha permesso la realizzazione di scatti davvero coinvolgenti.

 

Questa la prima sequenza.

Il servizio completo sul nostro forum, con diverse altre immagini, è come sempre liberamente consultabile sul nostro forum. Clicca qui per accedervi.

 

L'appuntamento con il gigantesco quadrimotore si è ripetuto due giorni dopo, con luci e ombre che hanno messo a dura proga la bravura del fotografo. Di seguito la seconda sequenza e il link per il secondo servizio sul nostro forum.

Per chi vuole approfondire temi e notizie sugli aeromobili di fabbricazione sovietica consigliamo di visitare la più importante risorsa esistente sul web, gestita da AirHistory.net e raggiungibile cliccando sul seguente link.

 

Si scoprirà, ad esempio, che l'esemplare atterrato a Villa è stato il sedicesimo costruito e primo a essere convertito da An-124 a An-124-100 (1992) dopo il suo utilizzo con Aeroflot.

Scrivi commento

Commenti: 0