· 

La Battaglia del Mediterraneo. Wizz Air e Easyjet aprono il Verona - Olbia, Ryanair risponde con Corfù (e forse Malta)

Sembra proprio che quest'anno le vacanza, se le faremo, le trascorreremo entro i confini nazionali o al massimo in qualche isola vicina.

La conferma arriva dalla battaglia che le principali low cost attive in Italia (Ryanair, Wizzair, Easyjet e Volotea) stanno combattendo a suon di apertura di nuove rotte verso le destinazioni turistiche delle nostre isole e del Mediterraneo.

 

Anche l'Aeroporto di Verona è coinvolto nelle mosse strategiche delle compagnie che, è bene ricordarlo, per il momento sono solo sulla carta e attendono conferma in base all'evolversi della pandemia. E' di ieri l'annuncio che Wizzair e Easyjet apriranno dei servizi giornalieri su Olbia, già servita da Volotea con dieci voli settimanali, mentre oggi è apparsa sul sito di Ryanair la commercializzazione della Verona - Corfù (due volte la settimana), rotta alla quale si affiancherà (probabilmente) anche la Verona - Malta, sempre operata dalla linea aerea irlandese due volte la setttimana.

 

Le nuove linee vanno ad aggiungersi ai nuovi servizi per il Sud già da tempo annunciati, come Bari di Ryanair e Wizzair, Catania e Palermo di Wizzair, Lamezia Terme di Ryanair e Lampedusa di Albastar e Luke Air, ex Blue Panorama.

 

Ma vediamo nel dettaglio le novità.

 

RYANAIR

 

Come già detto, in data odierna è apparsa sul sito della compagnia la vendita dei biglietti sulla nuova tratta tra Verona e Corfù, che verrà operata il giovedì e la domenica dal primo luglio al 28 ottobre. Questi gli orari

Tale rotta era già presente nell'orario del sito dell'Aeroporto di Verona, come è presente la rotta di Ryanair su Malta, ancora non annunciata, ma che probabilmente sarà lanciata nei prossimi giorni. Per il momento si conoscono frequenze, date di inizio e fine del servizio e orari di arrivo e partenza da Verona. Seguiranno aggiornamenti.

 

WIZZAIR

 

Dopo il lancio della Verona - Catania e Verona - Palermo, la compagnia ungherese sbarca in Sardegna e apre una base a Olbia, offrendo numerose nuove tratte nazionali tra le quali spicca il giornaliero su Verona, una rotta storica attualmente in esclusiva a Volotea.

Salgono a sette le rotte di Wizz da Verona, quattro nazionali e tre internazionali alle quali si aggiunge Varsavia che opera però limitatamente ad alcuni mesi invernali.

 

EASYJET

 

La compagnia britannica è attualmente la più timida tra le quattro low cost, con una contrazione dell'offerta da Verona che ha visto cancellare, per il momento, le rotte su Manchester, Edimburgo e Londra Luton. Easyjet, pur avendo una grossa base a Catania e buona opeatività da Palermo, non si era ancora affacciata a Verona con offerte su rotte domestiche, per cui la nuova Verona - Olbia rappresenta una novità inaspettata.

 

Nonostante l'annuncio di eri la rotta non è ancora disponibile sul sito della compagnia e il sito dell'Aeroporto di Verona non la riporta, per cui non possiamo verificare gli orari dell'operativo. L'unica cosa certa è che il volo sarà giornaliero e che si effettuerà a partire dal prossimo 28 giugno.

 

POSSIBILI SVILUPPI

 

Sul sito dell'Aeroporto di Verona sono presenti nell'orario stagionale alcuni voli di linea che, almeno per il momento, non sono disponibili sui siti delle varie compagnie. Parliamo del Verona - Larnaca di Cyprus Airways, il settimanale Verona - Helsinki di Finnair e di vari servizi charter dall'Inghilterra e per il bacino del Mediterraneo. Vista la situazione sono anticipazioni da prendere con le molle, in quanto gli operativi delle linee aeree sono in continua e ripetuta variazione in relazione allo scenario attuale e delle previsioni sulla pandemia.

Scrivi commento

Commenti: 0