Volotea apre base a Verona: il servizio del PSC

VOLOTEA INAUGURA LA SUA NUOVA BASE OPERATIVA A VERONA

 

Servizio e foto di Marco Sangrigoli



 

 

 

Verona, 03 Novembre 2015


Volotea ha inaugurato oggi la sua terza base italiana, nonché la sua ottava base a livello europeo.

 

La compagnia ha ufficializzato oggi l'avvio della nuova sinergia tra Volotea e l'Aeroporto Catullo con una cerimonia di inaugurazione che ha visto la partecipazione di Làzaros Ros (Direttore Generale e Co-Fondatore Volotea) e Paolo Arena (Presidente Catullo S.p.A.).


La Partnership tra Volotea e la Catullo spa, oltre a comportare un incremento delle rotte operate, 8 verso l'Italia e 5 verso l'estero, per un totale di 13 collegamenti, supporterà il tessuto economico locale attraverso la creazione di circa 50 posti di lavoro tra piloti e personale di bordo, ai quali si aggiunge uno Station Manager per coordinare tutte le attività.


Attraverso la nuova base, Volotea sarà in grado di offrire un ventaglio di voli ancor più ricco, garantendo tariffe convenienti e un'esperienza di viaggio giudicata piacevole e rilassante da recenti sondaggi effettuati dalla stessa compagnia e il sito eDreams.it; tra i risultati della ricerca spiccano alcuni dati quali l'82,5% come tasso di puntualità di Volotea, lo 0,4% di bagagli smarriti ogni 1.000 passeggeri, il 5% di spazio in più tra i sedili rispetto alle altre concorrenti low cost, la cabina silenziosa, ed un alto apprezzamento dei passeggeri che hanno giudicato su un rating (0-10) le seguenti categorie: Cordialità ed attenzione degli equipaggi (8,3), Check-in Online (8,4), Comfort dell'aeromobile (7), e Servizio a bordo (8).


Sull'aeroporto di Verona saranno stanziati 2 Boeing 717 con i quali la compagnia potrà meglio soddisfare le esigenze di viaggio di un bacino di utenza ancor più ampio. Oltre alle mete tradizionalmente operate da Volotea (Alghero, Brindisi, Bari, Palermo e Catania), saranno operativi nuovi collegamenti verso le città di Napoli e Cagliari (dal 17 e dal 18 Dicembre 2015) e Olbia (dal 27 Maggio 2016). Tra le novità internazionali invece si aggiungono i voli verso Tirana e Chisinau (anch'essi in partenza il 17 e il 18 Dicembre 2015), Santorini (dal 30 Maggio 2016); e tornerà ad essere operativo il collegamento verso Ibiza alla quale si aggiunge il nuovo volo per Palma di Maiorca (rispettivamente dal 1 Giugno e dal 26 Giugno 2016).


Nel 2016 Volotea opererà più di 38.000 voli, in 196 rotte, verso 72 città in 13 paesi (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Rep.Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta e Regno Unito). In Italia la compagnia sarà presente in 18 aeroporti, in cui opererà 104 rotte. Entro la fine del 2015 Volotea prevede di trasportare 2,5 Milioni di passeggeri e operare più di 27.000 voli grazie alla sua flotta di 19 Boeing 717 (che secondo le previsioni dovranno diventare 23). Ad oggi sono 8 le basi di Volotea in Europa: 4 in Francia (Nantes, Bodeaux, Strasburgo e Tolosa che sarà inaugurata nel 2016), 3 in Italia (Verona, Venezia e Palermo) e 1 in Spagna (nelle Asturie).


 

Nell'ultimo anno Volotea ha aumentato del 30% il numero dei voli, per un giro di affari di quasi 210 milioni di euro (rispetto ai 160 del 2014). Il 10 Settembre scorso, il vettore ha tagliato il traguardo dei 6 milioni di passeggeri trasportati a livello europeo a Strasburgo ed ha ottenuto l'ottavo posto nella top 10 delle migliori compagnie aeree secondo la ricerca annuale condotta da eDreams tra 90.000 viaggiatori.


Cliccare qui per il servizio fotografico completo.


Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    oli (mercoledì, 23 dicembre 2015 12:12)

    Speriamo un Nantes - Verona !!!!