Un 787 LATAM-LAN per la Milano-Santiago del Cile

cliccare sull'immagine  per accedere alle gallerie di foto
cliccare sull'immagine per accedere alle gallerie di foto

E' stato inaugurato oggi, con una conferenza stampa e con il classico saluto del "water cannon", il volo Milano Malpensa-Santiago del Cile (via San Paolo) che sarà operato dal nuovissimo 787-8 Dreamliner della compagnia Latam. 

Ecco il servizio del PSC (testo di Marco Morbioli, foto di Marco Morbioli e Salvatore D'Acquisto)

 

Aeroporto di Malpensa,5 Novembre 2015

 

Latam Airline Group ha inaugurato oggi a Malpensa il nuovo volo Malpensa-San Paolo-Santiago con l’ultimo dei velivoli appartenenti al Gruppo formato dalle due compagnie LAN e TAM, il nuovo Boeing 787-800 Dreamliner. 

 

Il nuovo velivolo sostituisce l’Airbus A-330 di LAN, presente sullo scalo milanese dal 1996, che operava il volo da/per San Paolo, lasciando però scoperto Santiago del Cile. Il nuovo velivolo offre il 13% in più di posti rispetto al 330 chiamato a sostituire, con un notevole passo avanti sia per quanto riguarda il comfort a bordo, gli spazi e il sistema di intrattenimento di ultima generazione. Il nuovo velivolo inoltre, offre la possibilità di viaggiare anche in classe Premium Business, con poltrone completamente reclinabili che di fatto si trasformano in veri e propri letti singoli.

 

Da Aprile, sulla stessa tratta verrà introdotta la versione -900 del Dreamliner, permettendo cosi un aumento del 40%, in luogo del 13% permesso dalla versione -800.

 

Con il nuovo collegamento, i passeggeri che viaggeranno un volta raggiunto San Paolo, avranno l’opportunità di proseguire direttamente il loro volo verso Santiago del Cile o scegliere le molteplici destinazioni che Latam permette di raggiungere con i propri collegamenti in Sud America.

 

All’inaugurazione del nuovo volo, oltre alle autorità aeroportuali, erano presenti Joan Murias, direttore commerciale Italia & Middle East di Latam, il console del Brasile e l’ambasciatore del Cile in Italia.

 

Cliccare qui per accedere alla galleria di immagini dell'evento.

Scrivi commento

Commenti: 0