In volo il nuovo Sikorsky CH-53K

Un Sikorsky CH-53G.
Un Sikorsky CH-53G.

 

Sikorsky annuncia di aver completato con successo il primo volo del CH-53K.

Questo modello, che è un'evoluzione del più conosciuto CH-53E Super Stallion, triplicherà la sua già ben elevata capacità di carico e avrà un'autonomia maggiore di 110 miglia nautiche dell'attuale elicottero.

Con un nuovo rotore, spinto dalle tre turbine di cui è dotato capaci di 6000 Hp ciascuna e una cellula in composito anch'essa nuova e riprogettata con sistemi di comunicazione di ultima generazione è destinato a diventare leader incontrastato nella sua categoria per interventi in teatri operativi ostili e per trasporti in luoghi non preparati.

Manterrà, naturalmente, tutte le solite dotazioni di difesa e rifornimento in volo, ma sembra che potrà caricare una Humvee nella sua stiva oltre a trasportare una squadra di militari pesantemente attrezzati.

 

Ch-53K. Photo@Sikorsky
Ch-53K. Photo@Sikorsky

Scrivi commento

Commenti: 0