Catullo: i dati di gennaio 2016

Assaeroporti  (www.assaeroporti.com) ha pubblicato i dati statistici di gennaio 2016 dei principali aeroporti italiani.

 

Il Catullo, dopo un trend in calo iniziato nel 2011 che ha portato ad una diminuzione del 47% del numero dei passeggeri (233mila nel 2011, 158mila nel 2015), registra finalmente un timido segno positivo (3,6%) con 164.681 passeggeri. Interessante l'incremento sul nazionale (52.475, +22%), mentre cala di quasi il 4% il numero di passeggeri internazionali (110.311).

 

A livello nazionale il dato generale vede un aumento del 4,3%, ma fanno veramente impressione i risultati degli aeroporti concorrenti di Villafranca. Bergamo, con i suoi 776mila passeggeri, cresce dell'8%, Bologna sale a 510mila (+14%) e supera Venezia (492mila, +7,6%). Infine Treviso supera di slancio il Catullo e si porta a 181mila passeggeri, con un incremento del 12,5%.

Scrivi commento

Commenti: 0