CSA Czech Airlines unisce Verona a Praga

A distanza di dieci anni dalla sfortunata esperienza di Air Italy torna un collegamento aereo diretto tra l'Aeroporto di Verona e quello di Praga-Ruzyně. Da oggi, infatti, la compagnia CSA Czech Airlines collega la nostra città con la capitale della Repubblica Ceca con una frequenza, a regime, di quattro voli alla settimana.

 

Si tratta di una notizia importante per il nostro scalo, e per diversi motivi.

 

- Praga, innanzitutto, è una tra le più belle città al mondo e una meta molto frequentata dal turismo italiano. Dopo la caduta del Muro di Berlino la Repubblica Ceca è poi diventato un importante partner commerciale per tutto il Nord Est. Allo stesso tempo il nostro paese e il Veneto in particolare, vista la vicinanza, è una delle mete vacanziere europee preferite dai turisti provenienti dalla Repubblica Ceca.

 

- Per l'Aeroporto di Verona, dopo l'abbandono di Air Berlin, Iberia e (soprattutto) Air France, l'arrivo di una compagnia di bandiera appartenente a un'alleanza mondiale (Sky Team) e con un suo bel network (50 destinazioni in 23 paesi europei, più voli internazionali su Seoul e Ryiadh) segna un piccolo cambio di tendenza. CSA ha, inoltre, un nutrito accordo di codeshare con altre importanti compagnie europee e mondiali. Praga è un aeroporto moderno,  in forte sviluppo, e nel 2016 ha superato il traguardo dei 13 milioni di passeggeri grazie a nuovi e interessanti servizi di linea.

 

CSA dispone di una flotta di 18 aeromobili, nove Airbus A319, un Airbus A330, tre ATR42 (macchina che opererà i voli su Verona) e cinque ATR72. Nel 2019 inizierà la consegna del primo dei sette Airbus A320neo che andranno a sostituire altrettanti A319.

 

Non è la prima volta della presenza di un aereo di CSA Czech Airlines a Verona; nel recente passato, infatti, la compagnia ha effettuato sul Catullo alcuni voli charter per proprio conto e per altri tour operator. Le precedenti visite sono visibili sulla nostra pagina dedicata a CSA.

 

Per festeggiare la partenza del nuovo servizio di linea tra Verona e Praga si è svolta oggi all'Aeroporto di Verona una cerimonia alla quale il nostro club ha avuto l'onore di partecipare, realizzando un servizio fotografico che vi proponiamo unitamente alla lettura del comunicato stampa ufficiale.

CZECH AIRLINES AL CATULLO:

DA OGGI VERONA E PRAGA SONO PIU’ VICINE

 

Verona, 29 marzo 2017 - L’Aeroporto Valerio Catullo e Czech Airlines, hanno inaugurato oggi il nuovo collegamento di linea Verona – Praga.

I passeggeri diretti verso la capitale ceca sono stati gli ospiti d’onore della celebrazione, che ha visto i rappresentanti dell’aeroporto e del vettore tagliare la torta inaugurale, a memoria di questo importante momento.

 

Czech Airlines ha inserito Verona nella propria rete di collegamenti con un servizio quadri settimanale, operato con aeromobile ATR 72 da 70 posti, attivo nelle giornate di martedì, mercoledì, giovedì e sabato.

In meno di 2 ore di volo è quindi ora possibile spostarsi tra Verona e Praga, due destinazioni che offrono innumerevoli attrattive turistiche, ma che rappresentano anche due bacini fortemente legati da vivaci relazioni economiche. Il collegamento diretto risponde infatti alle richieste dell’utenza turistica e business, presente su entrambi i territori.

 

Il nuovo collegamento Verona – Praga è la concretizzazione di un importante lavoro di squadra, che ha saputo far convergere le esigenze delle varie realtà imprenditoriali in un obiettivo strategico per l’ulteriore sviluppo dell’economia del territorio locale” - dichiara Paolo Arena, Presidente dell’Aeroporto Valerio Catullo di Verona - “L’accessibilità di Verona e del bacino circostante rappresenta una condizione fondamentale per favorire gli interscambi in tutti i settori commerciali. Migliorarla attraverso nuovi servizi aerei - prosegue Arena - è l’impegno che ogni giorno ci spinge a guardare avanti. Siamo orgogliosi della partnership avviata con Czech Airlines e della scelta di Verona quale unica nuova destinazione italiana per la stagione estiva 2017”.

 

Per l’aeroporto di Verona è una grande soddisfazione accogliere Czech Airlines,  uno dei pochi vettori che ha saputo adeguarsi ai cambiamenti in atto negli ultimi anni nel settore dell’aviazione” - afferma Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale Aviation del Gruppo SAVE - “Il volo su Praga è importante non solo per il collegamento con una delle città europee più belle e ricche di storia, ma anche per le connessioni che la compagnia offre dal suo hub verso destinazioni europee e intercontinentali quali Seoul e Riyad”.

 

Con l’apertura di Verona, Czech Airlines dà il benvenuto alla sua sesta destinazione in Italia, che si aggiunge alle già esistenti Roma, Milano, Venezia, Bologna e Pisa.

L’investimento sul Veneto è particolarmente importante, se si considera che è l’unica regione italiana ad avere due punti di collegamento con Praga, combinabili tra loro grazie alla flessibile struttura tariffaria del vettore.

 

Siamo lieti di arricchire la nostra offerta complessiva di collegamenti di linea dall’Italia, con il nuovo volo Verona – Praga. Grazie a questa espansione, i nostri passeggeri hanno a disposizione ben 44 voli settimanali da Praga verso sei destinazioni italiane, rappresentando la più ampia scelta mai resa disponibile nella storia del vettore” - dichiara Ján Tóth, Direttore Commerciale e Alleanze di Czech Airlines, che prosegue: - “il mercato italiano è strategico per Czech Airlines. L’Italia è uno dei tre Paesi preferiti dal turismo ceco, allo stesso tempo i visitatori italiani costituiscono uno dei primi dieci flussi turistici della Repubblica Ceca. Ogni anno ci impegniamo ad ampliare la rete di collegamenti tra i due Paesi con nuove destinazioni, per poter soddisfare un numero sempre crescente di passeggeri”.

Testo articolo e foto: PSC Verona

Testo comunicato stampa: Aeroporto di Verona