I dati di luglio del Catullo e degli altri aeroporti italiani

Assaeroporti ha pubblicato di dati statistici di luglio 2017dei 37 principali aeroporti italiani.

A livello nazionale il mese di luglio ha fatto registrare un incremento del 4,1% dei movimenti e del 7,2% dei passeggeri sullo stesso mese del 2016, mentre l'incremento dei primi sette mesi dell'anno è pari al 3% per i movimenti e 6,8% dei passeggeri.

 

Tra i principali aeroporti, e cioè quelli che in luglio hanno fatto registrare almeno 300.000 passeggeri, i migliori risultati nell'incremento dei passeggeri sono quelli di Napoli (+29%), Treviso (+25,2%), Milano Malpensa (+16,2%), Catania (+15,7%) e l'immancabile Bergamo (+15,5%). Gli altri aeroporti limitrofi al bacino d'utenza del Catullo registrano un +7,2% a Bologna e un +5,4% a Venezia. Oltre a Milano Malpensa e Roma Fiumicino, superano il milione di passeggeri Bergamo (1,25mln), Venezia (1,16mln), Catania (1,01mln) e Napoli (1,00mln).

 

Per quanto riguarda l'aeroporto di Verona il mese di luglio ha fatto registrare un totale di 416.815 passeggeri, miglior risultato degli ultimi sei anni, con un incremento del 6,4% sul luglio 2016. I movimenti sono stati 3.296, con un incremento del 3,2%. L'incremento nei primi sette mesi dell'anno è ora pari all'11,1% nei passeggeri e al 4,6% nei movimenti.

 

Il maggiore incremento si è registrato nel traffico nazionale, con 132.652 passeggeri (+13%), mentre il traffico internazionale è cresciuto del 4,1% a 282.398. Nonostante ciò il dato dei primi sette mesi vede ancora prevalere l'aumento degli internazionali (+12,5%) sui nazionali (+9,7%).

Scrivi commento

Commenti: 0