Fallimento Monarch: le notizie sui voli su Verona

La foto qui a fianco testimonia l'ultimo decollo di un aereo in livrea Monarch dall'aeroporto di Verona, immortalato dal nostro club nella giornata di sabato 30 settembre. L'Airbus A321 G-ZBAM ha infatti operato sulla rotta tra Manchester e Verona poche ore prima dell'annuncio del fallimento della compagnia inglese che ha cessato i voli dopo cinquant'anni di onorato servizio.

 

Uno dei problemi connessi con il fallimento di Monarch e il susseguente "grounding" della flotta è il rimpatrio di circa 110.000 cittadini inglesi, attualmente in vacanza nelle mete servite dalla rete Monarch. La Civil Aviation Authority inglese è corsa ai ripari con il noleggio di una trentina di aerei e la predisposizione di servizi sostituivi dei voli cancellati.

 

Anche Verona è coinvolta in questa massiccia opera di rimpatrio. Il volo odierno e quelli del 4, 7, 9, 11 e 14 ottobre saranno effettuati con gli stessi orari a suo tempo previsti e con aeromobili di altre compagnie aeree. A tal scopo è stato predisposto un apposito sito con gli aggiornamenti in tempo reale delle sostituzioni. 

 

Proprio in questi minuti sta decollando da Manchester un Airbus A330 della Wamos Air, compagnia charter spagnola, che atterrerà a Verona in serata e operare in sostituzione del volo Monarch ZB1317, originariamente previsto in partenza dal Catullo alle ore 20.00.

 

Monarch è stata per decenni una compagnia amica per gli spotter di Verona e abituati alla sua presenza fin dalla fine degli anni '70. Il nostro club vuole rendere omaggio alla compagnia e alla sua bella livrea ricordando gli aerei che hanno fatto scalo negli anni al Catullo, immortalati nella collezione storica e nella collezione recente ad essa dedicate.

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0