· 

Aeroporto di Verona: gli "speciali" del fine settimana

Nel fine settimana si sono registrate alcune interessanti visite di aeromobili fino ad ora mai immortalati a Verona dai fotografi del PSC.

 

Si tratta del 737 con livrea commemorativa di Enter Air, la prima visita registrata a Verona di un aeromobile con la nuova colorazione di Aer Lingus, di un A321 con il nuovo vestito di Red Wings ed un retaggio del passato sotto forma di sticker su un 738 di Ryanair.

 

I servizi completi dei nostri fotografi sono reperibili sul forum. Clicca qui e qui per accedere.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    aldo (giovedì, 23 gennaio 2020 17:39)

    Sbagliata la taxiway di categoria C, sbagliata la Turn Pad, sbagliata la posizione della RESA, aerostazione ben ancorata al preistorico.
    Guardate cosa stanno facendo a Bari Palese: anzichè demolire la testata pista per fare la Resa, hanno lasciato inalterato il sedime del prolungamento pista, implementandolo e fatto la Resa al termine di questa. Certamente, i dirigenti di Bari, se non sbaglio il veronesissimo Franchini ex Catullo, sono avveduti e intelligenti. I catulliani si sono lasciati insaccare dai venexiani ai quali non è parso vero di poter mettere mano all'infrastruttura per ridurne le capacità e le prospettive, a tutto vantaggio del Marco Polo.
    Eppur tutto tace. Viva Verona