· 

Aeroporto di Verona: situazione voli al 1° agosto

La programmazione voli post-Covid19 continua ad essere soggetta a variazioni, integrazioni e cancellazioni a seconda della politica della singola compagnia aerea, della presenza o meno della richiesta di biglietti e, non ultima, per la situazione sanitaria e le conseguenti restrizioni che sono molto diversificate tra paese e paese.

 

Per quanto riguarda l'Aeroporto di Verona l'operatività appare concentrata su quattro mercati distinti, domestico, tedesco, britannico e, a macchia di leopardo, verso i paesi dell'Est. Rispetto alla precedente rilevazioni ci sono alcune importanti novità che riassumiamo di seguito:

 

  • Ennesimo rinvio della data di ripartenza del Verona - Mosca di S7 al 25/10/2020
  • Slittamento al 31/08 dell'inizio dei voli per Iasi di Wizzair
  • Spostamento dei voli Wizzair da Bologna a Verona tra l'11 ed il 21 settembre per la chiusura della pista per lavori al Marconi
  • Spostamento ad inizio novembre del ritorno a Gatwick del Verona - Londra di British Airways con mantenimento del volo su Heathrow
  • Cancellazione definitiva delle rotte su Ibiza e Santorini di Volotea per la stagione 2020

Per il resto si notano alcune variazioni e riduzioni di frequenze, soprattutto di Ryanair e di Easyjet che, alla fine dell'orario estivo, hanno alcuni buchi di diverse settimane nell'operativo.

 

Date la complessità e le ripetute variazioni degli orari e frequenze si consiglia sempre di verificare sui siti delle varie compagnie il programma voli aggiornato. 

 

ELENCO VOLI GIA' OPERATIVI

La tabella "blu" evidenzia i servizi già ripartiti in ordine cronologico. Le ultime aggiunte riguardano gli importanti nuovi voli di Air Dolomiti per Berlino e Dusseldorf e la ripresa delle rotazioni di Easyjet su Londra e Amsterdam, anche se ad operatività molto ridotta. 

 

Come già accennato in precedenza si notano diverse variazioni negli operativi di Ryanair ed Easyjet, con forti riduzioni di frequenze soprattutto a fine stagione estiva. Ci si aspettano ulteriori novità soprattutto per Ryanair, dopo le recenti notizie di stampa che parlano di possibile chiusura di alcune basi, anche in Italia.

 

ELENCO VOLI DI PROSSIMA PARTENZA O RIPROGRAMMATI

Il prossimo blocco di ripristini è previsto per inizio settembre, quando sarà finalmente riattivato il volo di Alitalia per Roma e, a seguire, il Manchester di Easyjet, Colonia di Eurowings e Iasi di Wizzair.

 

Slittano in avanti i primi voli per AirOne (Chisinau), S7 (Mosca) e Easyjet (Edimburgo), mentre, come già accennato, spariscono dal sito di Volotea i voli per Ibiza e Santorini che vengono ora riprogrammati per il 2021.

 

Sono otto le rotte che Wizzair sposterà temporaneamente da Bologna a Verona, tra l'11 ed il 21 settembre compresi, a causa di alcuni lavori sulla pista dell'Aeroporto Guglielmo Marconi. 

 

VOLI CANCELLATI

Nessuna novità, invece, per la lista dei voli cancellati ed ancora non riproposti per il 2021. Delle sei nuove rotte non partite (evidenziate in verde), si nutre qualche speranza per il 2021 per Cracovia di Wizzair e, forse, Bruxelles di Transavia. 

Scrivi commento

Commenti: 0